Manusch Badaracco

Come ti approcci al lavoro?
Controllo che tutto sia in ordine: pennelli, colori e tela. 
Non posso scoprire che manca qualcosa una volta iniziato.
Ci sono diverse fasi. 
Per prima cosa c’è il disegno, che in genere è abbastanza veloce; successivamente do le prime pennellate, che immancabilmente non mi soddisfano.
Tento allora di distrarmi con qualsiasi cosa: televisione, computer. 
Dipingo male. Quando comincio a diventare insofferente a tutto inizio a sentire solo una forte voglia di dipingerlo, torna la leggerezza. 
Mi isolo, felice, da tutto il resto fino a quando finisco.
Sei sempre soddisfatta del risultato finale? 
E se no, che fai?
Quasi mai, per fortuna.
Sono felice perché finalmente posso iniziarne un altro.
Come ti viene l’ispirazione?
Da quello che vedo e che ascolto.
Guardando il mondo o interiormente?
Prendo tutto dall’esterno, me lo rovescio addosso e cerco di renderlo immagine.
Quali sono i tuoi riferimenti artistici e non e come ti influenzano?
Anche se non sento di avere dei veri e propri riferimenti, di sicuro ce n’è qualcuno che contamina il mio lavoro. 
Arrivano soprattutto dall’ambiente artistico che frequento.
Qual’è il tuo hobby?

Leggo molti libri e guardo molti film.

http://manuschbadaracco.jimdo.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...